Cantine Terre del Principe

Terre del Principe

Terre del Principe nasce in Campania, tra le dolci colline di Castel Campagnano, poco più di mille abitanti, in provincia di Caserta. Il territorio è un vero e proprio anello di congiunzione tra i massicci montuosi del Taburno e del Matese, i terreni sono ricchi delle preziose “arenarie di Caiazzo” che donano ricchezza al suolo, tanto da farne una delle zone più vocate alla coltivazione di vite ed olivo. Tra le montagne scorre il fiume Volturno che ha segnato profondamente la storia di questo territorio e che ha regalato per secoli acqua e vita.

L’amore per la vigna, il sogno condiviso con Manuela, il ricordo del nonno che lo portava, bambino, in giro sul calesse attraverso i suoi poderi, la memoria dei contadini che parlavano di Pallagrello e Casavecchia, sono i motivi che hanno indotto Peppe Mancini ad abbandonare la professione di avvocato per diventare vignaiolo. Lo stesso amore e la stessa passione spingono Manuela Piancastelli, giornalista, a lasciare il quotidiano "Il Mattino" per scrivere, insieme a Peppe, un’importante pagina della viticoltura campana.

A Peppe Mancini il Pallagrello ed il Casavecchia devono tutto. Se oggi sono nuovamente coltivati, si deve alla sua tenacia ed alla convinzione del valore di questi vitigni autoctoni e di questo territorio, tanto apprezzati dai Borbone. Spinti da un’enorme passione, Peppe e Manuela hanno così dato vita ai loro sogni: Terre del Principe. Un nome che nasce come dedica di Manuela a Peppe, il suo principe. Oggi l’azienda dispone di otto ettari vitati di proprietà fra Castel Campagnano e Castel di Sasso.

Il lungo studio con l'Università di Napoli e la Regione Campania ha finalmente consentito, nei primi anni del Duemila, l'inserimento di Pallagrello bianco, Pallagrello Nero e Casavecchia nel Catalogo nazionale delle uve da vino e, successivamente nell'Igt Terre del Volturno. Il 2012 ha invece visto la nascita della Doc Casavecchia di Pontelatone.

ERPA di Stocklin Alexandra - P.IVA IT02253760462 CCIAA Lucca REA 210279 | Trattamento dati personali | Cookie

Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana Spumanti Toscana Passiti Toscana
Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana

VERSIONE MOBILE