Cantine Vinicola del Sannio

Vinicola del Sannio

La terra del Sannio è di certo una delle aree più affascinanti del panorama vitivinicolo campano in quanto è dove si coltiva il 70% della produzione regionale con le denominazioni Sannio DOP e Beneventano IGP e otto monovitigni autoctoni.

La Vinicola del Sannio nasce nel 1960 dal progetto lungimirante ed appassionato del fondatore Pasquale Pengue.
L’azienda, che prende il nome dalla Regione storica in cui è ubicata, nasce in uno spazio dal paesaggio suggestivo, ricco di risorse archeologiche, storiche e culturali, nonchè di antiche tradizioni.
I terreni originatisi da queste formazioni montuose, per l’azione erosiva degli elementi e dei fiumi preistorici, sono essenzialmente di natura alluvionale, con prevalenza di argilla e sabbia, mista ad elementi vulcanici.
 
I vini sono ottenuti da uve coltivate in terreni di vocazione, vinificate in purezza con tecnica e passione.

I vini del Sannio erano conosciuti ed apprezzati fin dai tempi dell’antica Roma e nella sua storia millenaria hanno sempre allietato le mense dei suoi reggitori, dai Longobardi ai Pontefici e dei suoi visitatori.

La grande, vera strada del vino della Campania passa per il Beneventano, l’antico Sannio: solo qui è possibile percorrere in auto chilometri e chilometri di strada immersi tra infiniti vigneti.

 

ERPA di Stocklin Alexandra - P.IVA IT02253760462 CCIAA Lucca REA 210279 | Trattamento dati personali | Cookie

Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana Spumanti Toscana Passiti Toscana
Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana Vini Rossi Toscana Vini Bianchi Toscana

VERSIONE MOBILE